Partnership

politecnico

Politecnico di Milano – Polo Territoriale di Como

Il partner capofila del progetto DialysIS è Politecnico di Milano – Polo Territoriale di Como. Il lavoro di ricerca è svolto da due unità caratterizzate da competenze complementari. L’unità LaBS – Sistemi di Supporto alla Vita del Politecnico di Milano, afferente al Dipartimento di Chimica Materiali e Ingegneria Chimica “Giulio Natta”, è principalmente coinvolta nell’analisi dei dati reperibili a livello clinico e nella loro rielaborazione tramite modelli matematici sviluppati all’uopo nell’ottica di suggerire strategie di ottimizzazione del trattamento di dialisi. Per questo sfrutterà le proprie competenze nel campo della progettazione ed ottimizzazione di sistemi di supporto alla vita e di dispositivi impiantabili.
L’unità afferente al Dipartimento di Ingegneria Gestionale -“Gruppo Sanità” è principalmente coinvolta nell’analisi dei flussi informativi e nella mappatura dei processi organizzativi all’interno dei centri di dialisi, nella definizione dei requisiti di sviluppo della piattaforma di gestione dei dati, nella standardizzazione dei protocolli per la conduzione e personalizzazione della terapia dialitica e nella valutazione dell’impatto del progetto sia dal punto di vista economico che della qualità di vita del paziente.

lugano

Ospedale Regionale di Lugano (EOC-Ente Ospedaliero Cantonale)

Il Servizio di Nefrologia dell’ Ospedale Regionale di Lugano (ORL) è tra i più grandi della Svizzera. Si occupa principalmente dei pazienti con problematiche nefrologiche residenti nel distretto di Lugano e per la dialisi peritoneale dei pazienti residenti nel distretto di Lugano e Mendrisio. L’attività clinica si articola in attività di degenza, ambulatori di nefrologia generale, ipertensione arteriosa, calcolosi e trapianto di rene, emodialisi (in ambito ospedaliero e in una Casa Per Anziani di Lugano -Casa Serena-) e dialisi peritoneale.

L’ ORL è coinvolto nel progetto dal lato clinico e per questo sfrutterà la sua esperienza clinica-tecnologica. Tra i sui compiti quello di individuare i pazienti disponibili alla partecipazione allo studio, il supporto allo sviluppo dei protocolli ed il supporto alla convalida dei protocolli di studio da parte del comitato etico del Canton Ticino.

lecco

A.O. della Provincia di Lecco

La Struttura Complessa (S.C.) di Nefrologia e Dialisi dell’A.O. della Provincia di Lecco ha come principale missione la continuità dell’assistenza e della gestione dei soggetti affetti da malattia renale residenti nella Provincia di Lecco. L’attività della S.C. si articola in: attività di degenza, attività dialitica extracorporea in ambito ospedaliero ed in Centri Dialisi ad Assistenza Limitata, attività di dialisi peritoneale, chirurgia dell’accesso vascolare, day hospital, attività ambulatoriale.

La S.C. di Nefrologia e Dialisi di Lecco vuole dare il suo contributo all’approfondimento delle conoscenze in un settore di ricerca come la dialisi in cui ha, da anni, una produttività scientifica di livello internazionale. Sfruttando la sua esperienza clinica-tecnologica l’unità è coinvolta nel progetto dal punto di vista clinico e tra i suoi compiti quello di reclutare pazienti che possano e vogliano partecipare allo studio ed il supporto allo sviluppo dei protocolli.

como

A.O. “S. Anna” di Como

L’Unità Operativa (U.O.). di Nefrologia e Dialisi dell’Azienda Ospedaliera “S. Anna” è l’unica struttura della provincia di Como con un bacino d’utenza di otre 500.000 abitanti che da oltre 30 anni si occupa della gestione del paziente con problematiche nefrologiche in tutti i suoi aspetti: ambulatori specifici dedicati, degenza ospedaliera, trattamento sostitutivo ospedaliero e decentrato (CAL, CAD o domiciliare) sia extracorporeo che peritoneale.

All’interno del progetto DialysIS l’U.O. di Nefrologia e Dialisi è coinvolta nella fase di validazione di modelli, protocolli e sistemi di controllo, in particolare nell’individuazione di pazienti che soddisfano i criteri di inclusione/esclusione, ottenimento del consenso informato e validazione dei protocolli di studio.

varese

Azienda Ospedaliera “Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi” di Varese

L’Unità Operativa Complessa (U.O.C.) di Nefrologia-Dialisi e Trapianto di Rene afferisce al Dipartimento di Medicina Specialistica con proiezione territoriale della Azienda Ospedaliera “Ospedale di Circolo – Fondazione Macchi” di Varese. Le prestazioni offerte dall’unità alla popolazione di riferimento (circa 400.000 abitanti) coprono tutta la gamma della specialità medica, andando dall’ambulatorio specialistico divisionale agli ambulatori finalizzati, al ricovero in regime ordinario e di Day Hospital, alla dialisi intra ed extracorporea cronica e per acuti, alle tecniche di supporto intensivistico, al trapianto renale, garantendo infine le procedure chirurgiche per l’approntamento degli accessi vascolari e peritoneali per la dialisi.

Il partner è coinvolto nella fase di validazione di modelli, protocolli e sistemi di controllo, in particolare nell’individuazione dei pazienti che soddisfano i criteri di inclusione/esclusione, ottenimento del consenso informato e validazione dei protocolli di studio.